Focaccine

Focaccine morbidissimissime, si sciolgono in bocca e sono buonissima sia da mangiare semplici così che farcite a piacere o spalmate di formaggi. Ottime presentate tagliate a fettine per un aperitivo o un apericena! Con i ritagli ho preparato delle specie di grissoni arrotolati che sono piaciuti tanto quanto le focaccine!

Tempo di preparazione

in totale circa 3 ore e mezza

Dosi per

circa 10 focaccine

Cosa ti occorre

un pennellino in silicone, dei fogli di carta forno, delle teglie da forno, della pellicola trasparente, un piatto fondo da primo piatto, una spianatoia, una ciotola capiente, un canovaccio

Ingredienti

250 ml di acqua, 250 ml di latte, 14 gr (una bustina) di lievito di birra secco in granuli, 2 cucchiaio di zucchero, 1 cucchiaio di sale, 100 gr di olio evo, 400 gr di farina 00, 400 gr di farina Manitoba

Procedimento

Ho messo il latte, l’acqua e lo zucchero nel pentolino e scaldato a fuoco basso, mescolando finchè lo zucchero si è sciolto. Ho spento il fuoco e unito il lievito di birra, mescolando finchè si è sciolto anche quello.

Nella ciotola ho mescola le due farine ed il sale. Ho aggiunto il composto di latte, acqua, zucchero e lievito ed infine l’olio.

Ho impastato bene con le mani per una decina di minuti e lasciato lievitare coperto con la pellicola ed il canovaccio fino a raddoppiamento del volume (circa 1 ora).

Ripreso l’impasto, l’ho steso delicatamente senza schiacciare troppo col mattarello sulla spianatoia leggermente infarinata.

Con il piatto ho ritagliato le focaccine e le ho posizionate sulle teglie con carta forno non troppo vicine le une dalle altre. Coi ritagli ho tagliato delle striscie, le ho tirate ed appiattite leggermente con le mani e poi le ho arrotolate su loro stesse per formare delle specie di grissini a ricciolo e ho posizionato anche quelli sulle teglie con carta forno.

Ho coperto il tutto con la pellicola trasparente e lasciato lievitare per un’ altra ora /ora e mezza.

Ho acceso il forno a 175°C e quando era caldo ho cotto per circa 20 minuti circa, finchè le focaccine hanno iniziato leggermente a dorarsi.

Ho sfornato e finchè erano ancora calde ho spennellato con un po’ di acqua con il pennello di silicone (anche i grissoni).

Ho aspettato che si raffreddassero e ho servito con affettati, sottaceti, formaggi e verdure, cotte e crude. (I grissoni sono buonissimi anche tiepidi!)

Buon appetito!

English version in progress…

Be first to comment